Fundación Esplai, Spain

This post is also available in: Inglese, Francese, Spagnolo, Romani, Rumeno, Serbo

Logo FE 2014 250px colorLa missione di ESPLAI è promuovere l’inclusione sociale attraverso le tecnologie dell’informazione e della comunicazione (ICT), concentrandosi sulle persone colpite dal divario digitale, così come quelle a rischio di esclusione sociale. L’obiettivo del nostro progetto è quello di sviluppare metodologie di formazione per l’alfabetizzazione digitale, indirizzata a questi gruppi vulnerabili, così come aiutare coloro che utilizzano tecnologie dell’informazione e della comunicazione ad acquisire competenze informatiche, migliorando la loro capacità di accedere al mercato del lavoro.

Tra i progetti più recenti di Esplai possiamo trovare azioni rivolte a molti di questi gruppi.

Donne – Uguaglianza di genere nell’accesso alle TIC: siamo molto attivi in questo campo, lavorando con la questione di genere in sé, ma anche di genere in concomitanza con altri fattori come l’essere disoccupati o migranti; Detenuti: nel 2009 abbiamo sviluppato un programma di base di alfabetizzazione digitale in otto prigioni spagnole; Anziani e disabili: attraverso il programma “Alfabetizzazione digitale accessibile a tutti”, stiamo sviluppando una piattaforma di e-learning utilizzabile da persone con disabilità; Gioventù: è uno dei nostri programmi di punta, basato sulla filosofia del servizio-apprendimento, dove i giovani insegnano volontariamente ICT agli adulti, dopo una notevole formazione; Ambienti rurali: attraverso la dinamizzazione dei telecentri rurali in tutta la Spagna (processo di trasformazione di una struttura di dati statica in una dinamica).

Dopo alcuni anni di lavoro solo a livello nazionale, la fondazione ESPLAI ha fatto progressi ed ha iniziato a partecipare a progetti internazionali. Nel 2009 ha ricevuto finanziamenti europei per tre diversi progetti, essendo a capo di due di questi: 1) Il programma Grundtvig denominato ” Improving key competences of citizens at risk of exclusion from the labour market ” (KEYC4All) il cui scopo è quello di sostenere la valorizzazione delle competenze chiave di base di adulti con bassa qualificazione, al fine di migliorare la loro occupabilità, mediante un approccio di apprendimento alternativo; 2) Il programma Leonardo ” European VET solution for e-Inclusion facilitators ” (VET 4 eI i) il cui scopo principale è quello di progettare un programma certificabile di formazione per facilitatori dell’inclusione digitale, e di costruire un nuovo ambiente di “apprendimento misto” di sostegno ispirato agli strumenti del Web 2.0. Infine, 3) (anche se non come leader, ma come partner di revisione) abbiamo partecipato in un altro progetto Grundtvig denominato ” Innovative models to integrate learning and working in adult prisons ” (KEYS), che sviluppa modelli innovativi e trasferibili per combinare apprendimento e lavoro nelle carceri ,al fine di migliorare le opportunità educative per il gruppo di emarginati di detenuti adulti. Questi tre progetti sono attualmente in esecuzione, e dobbiamo aggiungerne altri due: 1) Il progetto “Click to Europe”, guidato da un’organizzazione serba, che mira a facilitare lo scambio di esperienze e il trasferimento di know-how e delle migliori pratiche dalle organizzazioni professionali e reti dell’Unione Europea che lavorano attivamente per l’ “e-inclusion” alle organizzazioni della società civile, rappresentanti del settore pubblico e privato in Serbia che lavorano nello stesso campo; 2) Il nostro più recente progetto europeo finanziato per il “Learn2Teach”, “E-Scout”, che è iniziato nel gennaio 2011.

Nel 2005 Esplai ha istituito un nuovo progetto chiamato “CONECTA JOVEN”. Conecta Joven è un progetto con l’obiettivo di promuovere competenze di formazione tra i giovani nelle skills informatiche di base, al fine di promuovere la loro partecipazione nella società e include le loro prime attività connesse al “curriculum vitae”. Si tratta di un’azione di volontariato che comprende formazione, incontri e monitoraggio durante un periodo di 3-6 mesi, in collaborazione con le organizzazioni locali e le scuole secondarie.

Visita il nostro sito per maggiori informazioni:
http://www.fundacionesplai.org/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *